colori: non è solo questione di creatività. bianco

può sembrare il colore delle contraddizioni, ma in realtà non c'è alcuna contraddizione perchè contiene tutti i valori della scala cromatica, per cui racchiude in se l'intera gamma delle personalità in esse espresse.

prec Succ.

I Colori come valore Comunicativo: BIANCO

Può sembrare il colore delle contraddizioni, ma in realtà non c'è alcuna contraddizione perchè contiene tutti i valori della scala cromatica, per cui racchiude in se l'intera gamma delle personalità in esse espresse. È il colore che più di tutti rappresenta il silenzio, il freddo, la purezza e il candore, per questo è spesso usato nelle cerimonie religiose, almeno nella cultura occidentale. 

COME SI OTTIENE.
Sia il Bianco che il Nero, possiamo definirli non colori. Entrambe sono all'estremo della scala cromatica. Il Bianco è l'insieme di tutti i colori e riflette totalmente la luce.

(Tutti i colori non esisterebbero se non grazie alla luce che riflettendo sulle superfici restituiscono in parte o totalmente il raggio luminoso). 


COSA PUO' SIMBOLEGGIARE.
E' spesso associato a: Purezza, Verginità, Candore, Innocenza, Spiritualità, Santità, Onestà e Rispetto per i Valori. Ricorda la neve, per il candore ma anche per la freddezza. La luce lunare, una luce fredda.  E' il simbolo del divinio, luce inaccessibile, una forza buona, giusta,  rinnovante, rigenerante e di salvezza. È il tipico colore della stagione estiva ma lo è anche di quella invernale.


CHI LO AMA.
E' una persona determinata, con una spiccata spiritualità, per questo ha una propensione fatalista, ma è comunque creativa, con una buona dose d' immaginazione. Sicuramente una personalità sensibile e alla costante ricerca del cambiamento. E' una persona stimolata da nuove situazioni che la vita offre e possiamo definirla estroversa, quindi con grande fiducia nel futuro e nelle persone, ma è facile peccare di ingenuità ed è facile illudersi.


CHI LO ODIA.
Ha una scarsa fiducia degli altri. Crede nel valore dei sacrifici e nelle proprie forze. Non ha una propensione allo spirituale per cui non crede sia nel destino o nel sopranaturale che guidi la propria vita. Non ama le novità, i cambiamenti e gl'imprevisti. E'  pragmatico, razionale e non è propenso ai sentimentalismi. Inoltre, non è dotato di una particolare sensibilità d’animo e d’immaginazione. Si ritiene una persona concreta, con i piedi per terra, che non lascia nulla al caso o al “fato”. Fermo sulle sue posizioni, diremmo una persona rigida.


QUANDO USARE IL BIANCO.
Quando vuoi dare la senzazione di fresco, pulito, nuovo. Si può utilizzare un fondale in movimento, con una leggera brezza e la luce che l'attraverza.
Un fondale bianco per un prodotto evidenzia al massimo le caratteristiche, i dettagli ed i colori. 
Molti prodotti sono realizzati in colore bianco, perchè appaiono più grandi. 
Il packaging bianco offre una maggiore visibilità del brand e dei testi messi a contrasto.
Non a caso il colore del momento che va ancora molto di moda, perchè vuole essere in antitesi con i colori di moda, ma che per contraddizione è esso stesso un colore di moda, quindi utilizzato come colore del cambiamento.
Il camice o vestito bianco è associato una figura pulita, professionale e competente. Spesso associato alla cura del corpo umano. (estetista, medico che visita, macellaio, salumiere ecc.) 


considerazione importante sui colori
Tutte le caratteristiche esposte non vanno mai connotate in chiave positiva o negativa, ma semplicemente valutate come caratteristiche. Ogni caratteristica ha sempre i suoi PRO e CONTRO, per cui non esistono caratteristiche migliori o peggiori in assoluto. 

Quanto detto non vuole avere un valore scentifico, in quanto si basa su convenzioni generali fatte su valutazioni empiriche, spesso molto soggettive. Ma la sperimentazione empirica consente di fare una valutazione comunque seria e approssimativa. Su questo principio si basano moderni studi su colori delle sale operatorie, dei camici, delle divise e tanti altre convenzioni.

Parlando del valore comunicativo dei colori, possiamo affermare che ogni colore è in grado di stabilire un target di riferimento, perchè scatena in ogni individuo una valore emozionale. Se i colori scatenano emozioni, allora comunicano e quindi sono uno strumento valido da prendere in considerazione. 


SPAZIO SPONSORIZZATO

SOCIAL

Se ti piace il contenuto di questa pagina, condividilo.

  • Lascia il Tuo Feedback