COUPONS, SI MA DA CHI?

CAMPAGNE COUPONS FAI DA TE.

Abbiamo identificato 5 Valori in questo tipo di promozione, di seguito spieghiamo perchè e come fare.


Avendo creato una piattaforma di gestione coupons online, che crea e gestisce i coupons, abbiamo valutato tutte le potenzialità che un sistema del genere può offrire.

Ci siamo resi conto che ci sono grandi potenzialità, tali da trasformarlo in un progetto da realizzare con i fruitori del programma e dei coupons.

Da questo progetto sono emerse una serie di conclusioni di grande interesse che a nostro parere vale la pena condividere con tutti voi, anche perchè è possibile attingere ulteriori valutazioni e perchè no anche obiezioni.

I coupons sono dei forti sconti che un'impresa offre, al fine di promozionare i propri servizi/prodotti e incrementare il numero dei propri clienti.

Sono molto diffusi. Ci sono diversi circuiti di distribuzione molto conosciuti, per i quali non nutro molta stima e spiego subito perchè:


a. il valore di una promozione non è solo il prezzo, ma sopratutto la qualità del prodotto e del servizio offerto.

b. quando ci si rivolge ad un pubblico che cerca solo il forte sconto, si effettua una selezione di un target che è interessato solo all'offerta, senza badare a chi l'offerta la realizza.

c.  molto spesso, una volta ottenuta l'offerta non rimane una vera fidelizzazione del cliente, se non grazie ad altre offerte o per meriti del commesso molto bravo.

 

Per questo realizzare un programma di gestione coupons sarebbe stato l'ennesima proposta di mercato! Cosa di cui non non sentiamo il bisogno. Le caratteristiche di un consulente marketing, sono sopratutto l'originalità e l'intuito.

ECCO LA NOVITA'!

1. Nel realizzare i coupons, non bisogna pagare nessun circuito, quindi c'è un'immediato abbattimento di costi, che possono essere girati al cliente per ulteriori offerte accativanti.

2. La gestione dei coupons è finalizzata a produrre nuovi clienti, per cui i clienti ricevono coupons se passano parola. Finalmente un progetto che premia il passa parola. Il passa parola rimane ancora lo strumento piu' potente, ma molto spesso non è valorizzato e quindi incentivato.

3. Il fruitore dei coupons s'iscrive al sito dell'azienda e non al circuito di distribuzione, questo è un valore che certifica l'interesse a fidelizzarsi. (Resta inteso che la capacità di valorizzare tutto questo è dato dalla professionalità dei singoli esercenti. Un programma non potrà mai sostituire le buone maniere ed il saper lavorare).

4. Le regole dei coupons possono cambiare sempre, senza essere legati a regolamenti esterni. Questo sempre tutelando e tenendo conto dei fruitori.

5. E' possibile inviare SMS ed EMAIL per avvisi e promozioni, avendo un riscontro immediato delle offerte.

 

 Un valore ulteriore lo abbiamo ottenuto rilevando le statistiche di traffico e comportamento offerto da Google Analytics che è un servizio che diamo di default ai nostri clienti.

 Ad esempio monitorando un nostro cliente, in soli 30 giorni abbiamo avuto un incremento del 1000% sul sito web, spendendo i suoi soldi: per il restyling del sito che esiste già da 7 anni, la creazione della gestione degli utenti e dei coupons.

Da subito ha ottenuto il censimento dei suoi clienti e l'incremento degli stessi.

 

Ecco perchè possiamo concludere che i coupons non sono uno strumento sbagliato.

Sbagliato, invece è colui o coloro che lo distribuiscono per fare cassa, facendo pagare le spese all'esercente senza valorizzare: il brand, la storia ed il valore che l'impresa porta con sè.

L'Italia è ricca di piccole e medie imprese, molto spesso a conduzione familiare, che stanno in piedi non solo per fare soldi, ma perchè la cultura e la passione per il lavoro è radicata.

Lo dimostra, il fatto che nonostante la crisi economica e le difficoltà sempre più stringenti, la stragrande maggioranza tiene duro nella speranza di un miglioramento, rimettendoci anche economicamente.

Noi siamo vicini a queste imprese e lavoreremo avendo progetti a medio e lungo termine. Il guadagno subito a tutti i costi non c'interessa è fallimentare, a nostro parere.

 

Non ci sono Commenti.

Aggiungi un Tuo commento

A cosa serve questo CODE - antispam?
Serve a verificare che a compilare il modulo sia una persona e non una macchina.

c